Accende La Motosega E Inizia A Tagliare: Dal Tronco Emerge Un CAPOLAVORO

Il falegname è uno dei mestieri senza dubbio più antichi e storici che si conoscano in natura. Sin dai tempi antichi infatti, procurarsi la legna per poter cucinare, per poter scaldarsi accendendo il fuoco era, oltre che compito da uomini, anche un elemento fondamentale per la soppravvivenza della specie.

Numerosi studi infatti dimostrano come, ancora oggi, nonostante ci siano altre forme naturali da cui attingere per poter far si che le nostre case si possano riscaldare autonomamente, la ricerca del legno sia ancora tra i lavori maggiormente richiesti. Oggi giorno infatti, l'impiego di questo materiale, è molteplice e fondamentalmente il suo utilizzo è nel campo dell'arredamento.

Ma non ci si vuole soffermare su cosa si possa fare con il legname, ma osservando la clip, si noterà come, da un'apparente taglio di un enorme tronco d'albero, si possa in realtà ricavarne una scultura degna della esposizione del miglior museo internazionale. Il protagonista del filmato, è Jordan Anderson, che oltre a lavorare la legna, si diletta anche nella realizzazione di sculture archittettoniche, utilizzando direttamente la motosega.

La particolarità infatti sta proprio qui: una volta segato un grosso tronco di un albero, anziche tagliarlo in mille pezzi, inizia con una straordinaria cura ed eleganza, a levigare i singoli angoli fino a far letteralmente emergere una vera e propria opera d'arte raffigurante un bellissimo cervo con tanto di corna ramificate. Impressionante come da un attrezzo rude come può essere appunto una motosega, si possa in realtà, con un pizzico di intelligenza e con una mano "ferma" riuscire a stupire con delle creazioni di codesta portata.

Autore willo81
Vota questo articolo
Guarda
Condividi

Lascia il tuo commento!