Bracciale boho con perline

Come lavorare un bracciale a fascia, in modo facile utilizzando il filato nailon oppure un cotone lucido possibilmente elastico, aggiungendo delle perline tonde piccole o grosse in varie sfumature di materiali diversi. Per prima cosa per sapere di quante perline abbiamo bisogno, fare gruppi di quattro catenelle e infilare tre perline piccole per ogni gruppo e girare tutto attorno alla mano, perchè il bracciale deve passare, meglio se abbiamo il filato elastico così non si allarga col tempo.

Sceglie due filati di colore diverso, ma se preferite anche due fili dello stesso colore,questo è un sistema utilie per non tenere troppe perline infilate durante la lavorazione. Lavorare i giri di maglie da dentro verso fuori quando abbiamo da inserire le perline e partire dal secondo giro di maglie basse, chiudere sempre i giri con maglie bassissime.

Primo giro: tutte maglie basse. Il secondo giro: 4 catenelle 3 perline piccole, 3 catenelle 3 perline piccole, 3 catenelle 3 perline piccole ecc. ecc. Il terzo giro: lavorare tutte maglie basse, mentre saltare le perline con 3 catenelle. Il terzo giro: lavorare un giro di maglie basse. Il quarto giro 4 catenelle 3 perline grandi, 3 catenelle 3 perline grandi ecc. ecc. Il quinto giro: lavorare tutte maglie alte, mentre saltare le perline con 3 catenelle. Il sesto giro: lavorare tutte maglie basse. Ripetere il secondo giro ed il terzo giro e rifinire tutto il bracciale con un punto gambero.

Autore Raffy
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!