Caricare lo Smartphone con una semplice lampadina - Fai da te

In questo breve ma completo video, viene illustrata una brillante idea su come ricaricare un telefono cellulare con una semplice lampadina, farlo non è poi cosi difficile bastano due cose e qualche attrezzo, ovvero:

  • una lampadina, possibilmente di quelle a basso consumo poiché contengono due cavi in rame già posizionati nel modo giusto rispetto alle classiche lampadine

  • un carica batterie (senza cavo)

  • una pinza col becco fine

  • un trapano 

  • un coltellino svizzero 

  • colla liquida 

La procedura per fare ciò non è molto difficile, solo la prima volta richiede l'uso di questi attrezzi, poi non serviranno più.

Prendere la lampadina e col coltellino aprire la parte in plastica, così facendo i cavi in rame verranno fuori, che saranno 2. Col trapano eseguire un foro sui 2 ferretti del carica batterie, grandi quanto i fili di rame estratti dalla lampadina.

All'interno dei fori eseguiti nel carica batterie, bisogna infilare i 2 cavi di rame e per bloccarli, prendere le pinze e mettendo un po' di forza premere unendo i ferri del carica batterie con quelli di rame, così facendo rimarranno bloccati e a contato per la corrente.

Come aggiunta per tenere fermo il pezzo del carica batterie alla parte finale della lampadina mettere della colla e dopo pochi minuti sarà pronta, basterà attaccare la base della lampadina a una lampada bachur e la corrente verrà presa direttamente dalla lampada.

Autore caosAdmin
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Rulof Fai da Te. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!