Come realizzare un ventilatore fai da te senza elica

In questo video viene mostrato come realizzare un ventilatore fai da te, senza elica, sfruttando un principio della fisica dei flussi. Un ventilatore artigianale che non avrà eliche visibili (e quindi sarà anche molto più sicuro rispetto ai tradizionali elettrodomestici, soprattutto per chi ha bambini o animali in casa) e che potrà essere realizzato utilizzando materiale di scarto.

In particolare, servono un boccione di quelli usati per l'acqua negli uffici ed un vaso di plastica per i fiori, di quelli con lieve forma conica.

La base del vaso da fiori va tolta e va tagliata anche quella del boccione. Di quest'ultimo si taglia anche la parte superiore, così da avere un cilindro trasparente.

Si prende poi un piccolo vaso cilindrico trasparente ed anche in questo caso si taglia la sua base. Al suo interno va inserita una piccola elica, può bastare anche quella di un vecchio forno a micronde che non funziona più.

Si taglia una lastra di plexiglas in modo circolare, così da formare la base del ventilatore.

L'aria che viene prodotta dalla piccola elica viene spinta verso l'alto e, non avendo altre vie di fuga, passando nella piccola intercapedine lasciata tra il vaso di fiori ed il boccione, viene direzionata ad elevata velocità verso l'unica uscita rimasta. Ed ecco creato il nostro ventilatore.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Rulof Fai da Te. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!