Come tagliare una bottiglia di vetro per fare un bicchiere

Bottiglie di vetro in eccesso?
Non buttatele assolutamente! Vi mostro un metodo per riciclarle e procurarvi da esse dei bicchieri di vetro!
Vi serve un semplice taglia vetro, acquistabile in un ferramenta a pochi euro e una candela, acquistabile anche nel supermercato.
Il procedimento è molto semplice: prendete la bottiglia, poggiatela in un posto dove non si muoverà, prendete il taglia vetro e poggiatelo sulla bottiglia. Ora con l'aiuto di una seconda persona dovete tenere fermo il taglia vetro e far girare la bottiglia come viene mostrato nel video! E' molto più semplice farlo che spiegarlo!
Cercate di fare un'incisione ben precisa!
Ora accendete la candela, contate due minuti con un timer e appoggiate la bottiglia sulla candela. E dal punto dell'incisione della bottiglia sulla candela dovete girarla in modo che si scalda uniformemente.
Dopo i due minuti basta mettere la bottiglia sotto l'acqua fredda e tagliare la bottiglia dopo qualche secondo. Ecco il vostro bicchiere!
Per levare il nero è necessario pulire il bicchiere con l'acqua.
Per evitare di ferirvi il labbro con il vetro potete limare il bordo con una carta vetrata!
Un'idea geniale per riciclare le bottiglie di vetro e non sprecare euro in più per comprarsi altri bicchieri!
Se avete più tempo potete anche decorarli con tessuti o nastrini creando bicchieri davvero originali! Oppure potete dipingerli con tempere apposite o con la tecnica del disegno a stencil!
Quindi bastano pochi euro, pochi minuti, un po' di pazienza e se volete usate un po' di creatività!
Autore Arina
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!