Corso di Pittura Lezione n.12 Verniciatura a pennello

In questo tutorial verrà insegnata la verniciatura a pennello. Il materiale occorrente é: una pennellessa, una vernice anticante, una vaschetta in plastica per la vernice, il quadro da verniciare.

Prima di aprire la vernice, agitarla ben bene, togliere il tappo e versare nella vaschetta la quantità necessaria. Si immerge poi la pennellessa nella vaschetta, si intinge e lo si scarica dalla vernice in eccesso. Si prende poi il quadro da verniciare e si inzia a verniciarlo. Il sistema di verniciatura quì spiegato è veramente particolare, infatti invece di passare il pennello prima in orrizzontale e poi in verticale, cui la vernice viene applicata facendolo roteare. Per realizzare questo tipo di verniciatura, occorre che il quadro sia perfettamente asciutto, infatti prima di poter verniciare un quadro è necessario lasciar trascorrere addirittura alcuni mesi. Questo tipo di verniciatura serve per far saturare totalmente la pellicola pittorica e per non far brillare troppo il quadro che viene verniciato totalmente in modo uniforme.

La vernice che si va ad apporre sul quadro deve essere quasi asciutta al passaggio successivo del pennello. quindi se dopo il passaggio del pennello sentiamo la vernice che si sta raddensando, vuol dire che il lavoro è stato completato. Questo tipo di applicazione permette alla vernice di essere uniforme e di penetrare in tutta la superfice del quadro.

Autore RENDITA
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!