Corso di Pittura - Lezione n.15 (I cunei, la carta gommata)

In questo tutorial verrà spiegato a cosa servono i cunei, detti anche zeppette, che si trovano allegati alle tele. I cunei sono degli elementi che tendono la tela e quindi allargano gli assi del telaio per fare in modo che la tela venga tesa. Questi cunei vanno sempre messi sul retro del quadro perchè tengono sotto controllo la tensione della tela. Tenere ben tesa la tela serve a fare in modo che il dipinto non collassi, non si spacchi e non crepi, infatti la pellicola pittorica, per quanto elastica possa essere, è sempre più rigida della tela.

La tela, col trascorrere del tempo, si imbarca perchè il telaio subisce delle variazioni che dipendono molto dal clima, ad esempio l'umidità o il caldo. Di conseguenza il legno si asciuga o si inumidisce, quindi si allarga e si stringe continuamente, ciclicamente più volte nel corso dell'anno. Questo provoca i movimenti continui della tela, che con il tempo portano allo scollamento della pellicola pittorica dal supporto della tela. I cunei, quindi, se utilizzati, prevengono questo problema. Ogni anno hanno bisogno di essere controllati e se c'è bisogno devono essere spinti più avanti e così di seguito ogni anno man mano che il telaio si asciuga per mantenerlo in asse.

Un altro elemento che si può utilizzare per la rifinitura e il mantenimento dei quadri è la carta gommata

Autore RENDITA
Vota questo articolo
Watch
Condividi

Lascia il tuo commento!