Decorazione vintage in decoupage

La youtuber, vi propone questo filmato per mostrarvi come trasformare dei comunissimi oggetti, rendendoli davvero unici, infatti vedrete come decorarli con la tecnica del decoupage e donargli un aspetto vintage. Per realizzare questo tipo di decorazione sono stati utilizzati i seguenti materiali:

  1. una comune scatola di biscotti in latta,
  2. un porta documenti in legno,
  3. della crta di riso decorata,
  4. della carta vetrata,
  5. vernice all'acqua di colore marrone,
  6. i pennelli,
  7. vernice gesso acrilica di colore bianco,
  8. un tampone da decoupage,
  9. una candela,
  10. pittura acrilica color crema,
  11. la colla da decoupage,
  12. un paio di forbici,
  13. cera in creama neutra,
  14. cera in crema scura.

Iniziate carteggiando la superficie del portadocumenti di legno con la carta vetrata, poi dipingetelo stendendo uno strato di vernice all'acqua di colore marrone e lasciate asciugare.

Nel frattempo, prendete la scatola di latta e con un tampone per decoupage o con una comune spugna, dipingetelo con la vernice gesso di colore bianco e una volta asciutta, nello stesso modo stendete una seconda mano della stessa vernice.

A questo punto, prendee una candela e iniziate a strofinarla sul porta documenti, maggiormente lungo i bordi per riuscire ad ottenere alla fine un effetto vintage. Ora dipingete entrambi gli oggetti con della pittura acrilica color creama, stendendo due mani di colore sulla scatola di latta.

Una volta che i lavori saranno ormai asciutti, carteggiate nuovamente la superficie del porta documenti, insistendo sorattutto dove avete applicato la cera, così da far fuoriuscire il colore sottostante e ottenere l'effetto vintage. A questo punto non vi resta che decorare entrambi gli oggetti con la tecnica del decoupage.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Galletasafortunadas. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!