Decoupage eseguito sulle pagine di un libro

Il lavoro in decoupage che vedrete in questo filmato, è molto differente dalle solite decorazioni eseguite con questa tecnica, questo perchè viene esguita sulle pagine di un vecchio libro. Nello specifico, vedrete come viene decorato un vassoio in metallo, abbastanza rovinato, proprio utilizzando questa diversa tecnica.

Il materiale che è stato utilizzato dalla yutuber per poter eseguire questo lavoro, è il seguente:

  1. un vassoio in metallo dalla forma ovale,
  2. delle pagine di un libro (che non usate),
  3. un tovagliolo di carta decorato,
  4. la colla da decoupage,
  5. i pennelli,
  6. della pittura acrilica di colore bianco,
  7. un foglio di carta vetrata,
  8. della vernice protettiva trasparende a base d'acqua.

Utilizzando un pennellino leggermente bagnato in acqua, ritagliate lungo i bordi l'immagine raffigurata sul tovagliolo di carta e poi rimuovete i veli bianchi che si trovano sotto quello stampato.

Prendete poi la pagina di un vecchio libro, magari anche un po' ingiallita, ponete l'iimagine su di essa e cominciate a stendere su quest'ultima la colla da decoupage, molto delicatamente e dal centro verso l'esterno.

Mentre il lavoro asciuga, prendete il vassoio di metallo e dipingetelo con della pittura acrilica di colore bianco, attendete che asciughi e poi stendete una seconda mano di pittura e fate asciugare. A questo punto, tagliate dei pezzi da altre pagine del libro e incollatele sulla parte interna del vassoio, al centro del quale incollerete la pagina decorata con il tovagliolo.

Quando il lavoro risulterà completamente asciutto, prendete un foglio di carta vetrata e cominciate a strofinare sul vassoio, maggiormente sulle parti più sporgenti e ricreare un effetto un po' vecchio. Compeltate il tutto proteggendo la decorazione con l'apposita vernice all'acqua.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Arte en casa. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!