Diy - Mini ciuccio fai da te

Ecco la realizzazione di un bellissimo lavoro fai da te, che vi viene interamente spiegata nel video tutorial che state per vedere. Si tratta di un piccolo ciuccio creato con materiali di riciclo e che potrete utilizzare come portachiavi e non solo. Per imparare a realizzare questo piccolo ciuccio per bambini, dovrete procurarvi i materiali elencati di seguito:

  1. degli elastici larghi,
  2. una pinza,
  3. una biglia,
  4. due fogli di plastica trasparente,
  5. una candela,
  6. un oggetto circolare come un tubo o anche un tappo,
  7. degli sticker,
  8. un paio di forbici,
  9. un taglierino,
  10. un bastoncino tipo spiedino,
  11. una lima per le unghie,
  12. delle perline di plastica dalla forma cilindrica,
  13. un tubicino di plastica o una cannuccia spessa,
  14. la colla a caldo.

Come prima cosa, prendete gli elastici e avvolgeteli intorno alla punta della pinza, poi all'interno di quest'ultima inserite una biglia di vetro, dopodiché prendete due fogli di plastica trasparente e tenendoli sulla fiamma di una candela (non troppo vicini altrimenti si scioglie tutto), riscaldatelo e poi poggiateli sulla biglia. Per definire meglio la forma, prendete un tubo o il tappo e poggiatelo sui fogli posti sulla biglia, dopodiché rimuovete il tutto e vedrete che i fogli di plastica avranno assunto una forma circolare.

Tagliate tutta la plastica in eccesso e con il taglierino tagliate la base del ciuccio, se volete abbellire il lavoro, potete utilizzare degli sticker che andranno applicati tra i due fogli di plastica prima di riscaldarli sulla candela. Ora prendete il bastoncino di legno e con una lima arrotondate una delle estremità e con lo stesso metodo usato in precedenza realizzate la tettarella del ciuccio, quindi prendete i fogli di plastica, riscaldateli e poi poggiateli sul bastoncino tirandoli leggermente verso il basso per ottenere la forma giusta. Ora non vi resta che realizzare l'anello iniziale per poter appendere in ciuccio dove più vi pare.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Avvia
Condividi

Lascia il tuo commento!