Fai da te - Come realizzare degli acquerelli atossici

Molto spesso troviamo in commercio degli acquerelli veramente costosi ma soprattutto con una minima parte di componente tossico, ma anche alle volte con poco pigmento. Ma quello che poche persone sanno è che si possono creare in casa utilizzando dei materiali facilmente reperibili e atossici.

Per realizzare questi acquerelli dovete avere in casa i suddetti ingredienti:

  • del colorante alimentare (in gel, in polvere o liquido),
  • dell'amido di mais (maizena),
  • del bicarbonato di sodio,
  • dell'aceto bianco,
  • della glicerina o eventualmente del miele,
  • una vaschetta a forma di ghiaccio,
  • una tazza di media misura (o un misuratore per cups e spoons),
  • un cucchiaio da minestra,
  • un contenitore con un beccuccio,
  • una frusta.

Procedimento:

Prendete il bicarbonato e riempite la tazza fino all'orlo (sono circa 140 grammi), dopodiché versate nel contenitore con il beccuccio. Successivamente prendete l'aceto bianco e riempite la tazza per 3/4 e, versatelo poco alla volta dentro al contenitore e nel mentre mescolate con una frusta. Prendete la maizena e riempite un intera tazza che poi verserete nel contenitore e, mescolate bene.

Aggiungete due cucchiai di glicerina e mescolate bene. A questo punto, versate il composto dentro la vaschetta del ghiaccio cercando di lasciare almeno due millimetri dall'orlo. Versate dentro il colorante scelto e mescolatelo insieme al composto, finché quest'ultimo diventa del colore del colorante. Lasciate asciugare per almeno due giorni.

Autore Nova
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube ART TV by Fantasvale. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!