Fai-da-te (DIY), candela alla vaniglia, cannella e noce moscata

Sa di vaniglia, non si mangia ma si accende, cos'è? Una candela naturalmente. PinkTomato per questo video fai-da-te tutto a lume di candela.

Occorrente:

450 gr di cera; 2 cucchiai di olio d'oliva; 1 cucchiaio di cannella in polvere; 1 cucchiaio di estratto di vaniglia; 1/2 cucchiaino di noce moscata; 1 vasetto oppure bicchiere antico o decorativo; e 1 barattolo (che si presta facilmente anche come confezione regalo per via del tappo); colla; stoppino con pistillo per candele.

Procedimento:

Mettere la cera sul fuoco a bagnomaria. Mentre la cera si scioglie in un pentolino, apprestarsi a far aderire con della colla stick lo stoppino del pistillo, che si usa per le candele, sul fondo del bicchiere e del barattolo aiutandosi con un bastoncino per fissarlo al centro. In una ciotola mescolare poi i due cucchiai di olio di oliva con il cucchiaio di cannella in polvere, quello d'estratto di vaniglia e infine con il mezzo cucchiaio di noce moscata. Mescolare bene fino a togliere grumi, quando già si avvertirà una densa profumazione sprigionarsi dagli elementi scelti in tutta aromatica fragranza.

Nel frattempo la cera in precedenza messa sul fuoco a bagnomaria ha raggiunto lo stato liquido. A quel punto aggiungervi il composto ottenuto con olio e spezie. Mescolare quindi il tutto in pentola finché pure si scaldi e sciolga senza traccia di grumi. Dopodiché versare in barattolo e bicchiere scelti, già prima attrezzati di pistillo, che subito dopo lasceremo si mantenga in verticale al centro con l'aiuto per esempio di una molletta posta di traverso sui contenitori, come mostra il video, mentre la cera prenderà stavolta, dacché era in polvere e poi liquida, a solidificarsi.

Idea regalo o decorativa per ambienti, di profumazione, o per ricorrenze particolari, sennonché dovesse mancare la luce, le candele tornano sempre utili. Perché no, farle anche benedire prima dell'uso, senza aspettare che sia Natale o Capodanno.

Di PinkTomatoSkinCare Belleza natural, della colombiana Gina Morano sbarcata in New Jersey, si possono scegliere anche altri aromi seguendo le dosi e il procedimento indicati nel video.

Autore eclidor
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Gina Morano. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!