Fascia per capelli all'uncinetto - Ecco come farla!

All'inizio di ogni stagione fredda si vogliono indossare delle fascie per capelli, utili per la palestra ma anche per tenere in ordine i capelli che sventolano con i primi venti autunnali. Questo lavoro si inizia con meno punti e poi si va avanti allargando un po' e si conclude con delle diminuzioni, alla fine si può scegliere di mettere un bottone oppure cucire per unire le due estremità. Il modello centrale è la treccia, lavorata sempre sul davanti, mentre tutto il resto del lavoro è fatto con il punto rilievo, per le più esperte, ma ci sono le spiegazioni di volta in volta.

Questa fascia è grosso modo una misura unica perchè si può regolare, basta misurare la circonferenza della testa e togliere 5 cm perchè il lavoro si presenta elastico: lavorare con un uncinetto da 4 mm. ed un filo di una misura media. Iniziare con 7 catenelle e un giro di punti bassi. Nel secondo giro fare tutti punti alti normali mentre nel terzo giro incominciare a lavorare in rilievo, contemporaneamente fare degli aumenti nella prima e nell'ultima maglia del lavoro, fino ad ottenere 14 maglie totali.

Da questo numero di maglie si può iniziare a lavorare la treccia perchè ci vogliono, tre gruppi da quattro, un punto all'inizio e uno alla fine per continuare ad aumentare. Dopo fare l'inverso e diminuire per finire la fascia. Chiudere con un bottone oppure cucire il lavoro.

Autore Raffy
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!