Fimo - Come realizzare un pendente in finto vetro

Avrete sicuramente notato che su molti oggetti antichi, con il trascorrere del tempo, la pittura dorata che li ricopre va sempre più deteriorandosi facendo così comparire delle piccole crepe sparse. Lo stesso effetto è quello che la youtuber vuole insegnarvi ad ottenere e, per dimostrarvelo, ha deciso di realizzare un pendente in fimo, con uno strano effetto di finto vetro.

Per questo lavoro è stato utilizzato il seguente occorrente:

  1. del fimo di colore bianco,
  2. della foglia d'argento,
  3. della foglia oro,
  4. un matterello,
  5. della resina liquida,
  6. due perline bianche,
  7. una perla color oro,
  8. un cordoncino di cuoio color oro,
  9. due strass (il primo color oro e l'altro trasparente)
  10. due tagliapasta di diverse dimensioni (entrambi di forma circolare),
  11. uno stuzzicadenti.

Prendete un pezzo di fimo bianco e create una sfoglia abbastanza spessa sulla quale posizionerete alcuni pezzetti di foglia argento, poi per ottenere le crepe, dovrete passare sulla sfoglia il matterello e tirarla leggermente.

Fatto ciò, posizionate dei pezzetti di foglia oro sul lavoro e ripetete lo stesso passaggio utilizzato in precedenza per riuscire a creare altre crepe. A questo punto, prendete il tagliapasta più grande e ritagliate un cerchio dal lavoro, poi con quello più piccolo, tagliate un ulteriore cerchio nella parte superiore del precedente.

Il ciondolo è praticamente terminato, non dovrete fare altro che infornarlo e poi, per creare l'effetto vetro, con uno stuzzicadenti applicate la resina liquida su tutto il lavoro e prima che asciughi completamente, incastonate le perle e gli strass sul pendente.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube REDECORATE CON LOLA GODOY. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!