Fimo - parure con murrina a forma di rosa

Questo tutorial è stato realizzato per spiegarvi come creare una murrina in fimo raffigurante delle rose, con la quale è poi possibile creare una molteplicità di gioielli, dagli orecchini ai pendenti per collane, ma anche delle perle per realizzare degli splendidi bracciali. Ciò che vi occorre è:

  1. fimo di colore chiaro,
  2. fimo di colore scuro,
  3. la macchina per la pasta o un matterello,
  4. una lama flessibile,
  5. una lama rigida.

Per questa realizzazione la youtuber ha deciso di utilizzare del fimo colo champagne e del fimo nella tonalità del bordeaux, ha lavorato entrambi i pezzi di fimo con le mani per renderli più malleabili e poi li ha inseriti nella macchina per la pasta creando due sfoglie rettangolari.

Rifinite i bordi con la lama rigida eliminando così le imperfezioni, quindi create due rettangoli perfettamente identici, che andrete a sovrapporre per poi eseguire un taglio in diagonale creando due pezzi per ognuno dei rettangoli.

Fatto ciò, prendete i due pezzi più grandi (uno di ogni colore) e uniteli per creare un nuovo rettangolo di due differenti tonalità. A questo punto, inserite il lavoro nella macchina per la pasta e iniziate a lavorarlo piegandolo in orizzontale, così da miscelare i due colori per creare poi una sottilissima sfoglia sfumata, chiamata "skinner blend".

Iniziate a piegare su se stessa la skinner blend e tagliate i bordi laterali per elimiare le imperfezioni, poi compattate il lavoro con le mani creando una sorta di cilindro. Tagliate dal cilindo un pezzo lungo circa 10 cm e da questo ricavate cinque pezzi da 2 cm di lunghezza.

Lavorate ulteriormente il pezzo di cilindro rimasto assottigliandolo leggermente ottenendo da esso una lunghezza di 18 cm e tagliate anche da esso dei pezzi lunghi 2 cm. Avrete in totale 14 piccoli cilindri che andrete a modellare per creare altrettanti petali che vi serviranno per la realizzazione della murrina raffigurante una rosa.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!