Il metodo perfetto per creare lo stile shabby chic

Quante volte vi sarà capitato di buttare un vecchio mobiletto, un tavolino o un qualunque altro oggetto di arredamento, perché non vi piaceva più, perché era troppo rovinato o più semplicemente perché non stava bene con lo stile della vostra casa? Sicuramente molte volte. Ecco quello che fa per voi, un video tutorial che vi mostrerà tutti i passaggi che bisogna eseguire per ristrutturare un vecchio mobile e trasformarlo in un qualcosa di perfetto ed in stile shabby chic.

Questo è uno degli stili più di tendenza al giorno d'oggi, che vi aiuta a donare ai vostri mobili un aspetto invecchiato, ma allo stesso tempo elegante e sofisticato. Per eseguire questa lavorazione, dovrete procurarvi i seguenti materiali:

  1. un mobile da restaurare,
  2. dei fogli di carta abrasiva,
  3. alcuni pennelli,
  4. uno smalto all'acqua di colore grigio chiaro,
  5. della cera per legno,
  6. uno smalto all'acqua di colore bianco avorio,
  7. della lana d'acciaio,
  8. finitura trasparente effetto cera.

Come prima cosa, carteggiate tutta la superficie del vostro mobile con un foglio di carta abrasiva così da renderla uniforme, poi una volta terminato pulite il mobile per eliminare la polvere che si é creata e stendete una mano di smalto all'acqua di colore grigio chiaro su tutto il mobile.

Dopo avere atteso dalle 2 alle 6 ore che lo smalto si sia asciutto, distribuite la cera del legno (o in alternativa utilizzate una candela chiara) in modo irregolare, dopodiché applicate una mano di smalto all'acqua di colore bianco avorio e attendete nuovamente che anche questo asciughi.

Ora potete rimuovere lo smalto avorio dai punti in cui avete applicato la cera in precedenza e per fare ciò utilizzate la lana d'acciaio. Per completare il lavoro, stendete una mano di finitura trasparente su tutta la superficie del vostro mobile e lasciate asciugare.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!