Il punto cuoricini lavorato a maglia

Il canale youtube "Sospiri di Maglia" vi propone questo filmato, nel quale vi mostrerà la lavorazione di un punto lavorato a maglia, chiamato Punto cuoricini. Si tratta di un punto non reversibile, infatti il motivo presente sul retro (a coste), è completamente differente da quello che si trova sulla parte anteriore (cuoricini). Anche se questo sembra un punto di difficile lavorazione, in realtà è davvero alla portata di tutte, comprese le principianti.

Questo punto è adatto per creare delle copertine, delle sciarpe e anche degli scaldacolli o dei berretti, anche grazie al fatto che è esso scorre molto velocemente e questo permette di terminare in breve tempo qualunque tipo di lavoro. La lavorazione si esegue partendo da un numero di maglie multiplo di 5 più altre 2 maglie per la lavorazione, ad esse si aggiungono ulteriori 2 maglie di vivagno.

Quando avrete terminato di caricare le maglie sul ferro, partite con il punto di vivagno che in questo caso non è stato lavorato, cioè la prima maglia è stata passata direttamente sul ferro così come si presenta, dopodichè lavorate due maglie a rovescio (una per volta) e tre a diritto (sempre una per volta) e contuniate alternando questa lavorazione fino al raggiungimento dell'ultima maglia di vivagno.

La lavorazione appena descritta va ripetuta per almeno otto volte, perchè essa serve come base per poter poi lavorare il motivo a cuoricini. Per l'esecuzione di quest'ultimo si comincia sempre dal punto di vivagno, anche in questo caso non lavorato, dopodichè si procede con due rovesci e si va avanti così come spiegato nel tutorial.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Sospiri di Maglia. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!