Lavorazione in micro macramè

Ciò che imparerete a realizzare quest'oggi, è una parure composta da un paio di orecchini e un braccialetto a fascia, creati e lavorati con la tecnica del micro macramè. Nel tutorial eseguito dalla youtuber "Cr3stina", vi verranno spiegati tutti i passaggi da fare e di seguito verranno elencati tutti i materiali che vi occorrono:

  1. un filo per il macramè da 0,5 mm,
  2. delle perle piatte e quadrate con due fori sui lati,
  3. due monachelle,
  4. un paio di forbici,
  5. due morsetti metallici,
  6. una chiusura,
  7. alcuni spilli,
  8. una tavoletta per il macramè.

Per la realizzazione dell'orecchino, tagliate quattro fili lunghi circa mezzo metro ciascuno, poi prendete uno dei quattro fili e fermatelo (orizzontalmente) sulla tavola da macramè con due spilli, questo  sarà il filo portanodi su cui andrete a fissare gli altri tre rimasti.

Prendete quindi il secondo filo, piegatelo a metà e fatelo passare sotto il filo portanodi, poi fate passare le due estramità all'interno dell'asola e tirate per stringere il nodo, poi eseguite un altro nodo prima con l'estremità di destra e poi con quella di sinistra.

Ripetete la stessa operazione con gli altri due fili rimasti e poi togliete gli spilli posti inizialmente e avvicinate i fili il più possibile, portandoli al centro del filo portanodi, dopodichè fissate nuovamente il tutto sulla tavola da macramè.

A questo punto bisogna iniziare con la realizzazione di una fila di nodi cordoncino, andando da sinistra verso destra, poi lavorate anche la seconda fila di nodi cordoncino, dopodichè ripetete la lavorazione  partendo da destra verso sinistra e andate avanti seguendo attentamente le istruzioni.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!