Macramè - Braccialetto realizzato col nodo Josephine

Nel seguente filmato vi viene esposta la realizzazione di un bracciale in macramè, eseguito con il nodo Josephine. Per riprodurre questo grazioso braccialetto, avrete bisogno di tutto ciò che vedete elencato di seguito:

  1. un cordoncino di pelle da 1,5 millimetri di spessore,
  2. un filato di cotone dello stesso colore del cordoncino,
  3. due aghi da cucito,
  4. la tavoletta da macramè,
  5. due piccoli morsetti con l'occhiello,
  6. una chiusura a moschetone,
  7. tre anellini metallici,
  8. una catenella metallica,
  9. delle piccole perline in due diversi colori.

Tagliate dal cordoncino di pelle un pezzo della lunghezza di un metro circa, piegatelo a metà e fissatelo sulla tavoletta da macramè per iniziare la lavorazione. Prendete il filo che si trova a sinistra, create un'asola verso il centro del lavoro, poi pendete il filo destro, portatelo sull'asola e fatelo passare sotto il filo sinistro per poi inserirlo nell'asola stessa e stringere il nodo.

Quello appena realizzato è il cosiddetto nodo Josephine. A questo punto, prendete il filato di cotone, inserite un ago su ognuna delle due estremità e con questi, caricate le perline sul filo per poter procedere con la lavorazione.

Passate il filato di cotone sotto il cordoncino di pelle e fate in modo che le perline montate si trovino al centro, fra i due fili del cordoncino. Ora prendete l'ago destro e inseritelo nelle quattro perline montate (da destra verso sinistra) e poi fate la stessa cosa anche con l'ago sinistro, tirate bene le due estremità per stringere il filo e proseguite.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube CSLdesigns. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!