Nuovo punto lavorato ai ferri

La bravissima "Giuseppa Cinà", vi farà vedere come lavorare un nuovo punto ai ferri, avente una trama molto particolare e bella. Questo punto si può usare per creare una vastità di lavori, infatti è adatto per realizzare sciarpe, coperte, cappellini e tanto altro.

La youtuber vi spiegherà questo punto mostrandovi un piccolo campione e per fare ciò ha iniziato caricando una fila di 20 maglie, poi ha proseguito lavorando tutto il primo ferro a rovescio, poi per il successivo, ha lavorato la prima maglia di vivagno, poi ha saltato le tre maglie successive ed è entrata con il ferro destro fra la terza e la quarta maglia (nello spazio) realizzando così una maglia sul diritto.

Si prosegue facendo una gettata per poi inserire nuovamente il ferro nello spazio precedente e si lavora ancora una magli a dritto, dopodichè si lavorano le tre maglie saltate in precedenza, quindi per ognuna di esse eseguite un punto a diritto.

Saltate nuovamente tre maglie, entrate sotto il ferro sinistro e precisamente nello spazio fra la terza e la quata maglia e ripetete lo stesso procedimento eseguito e spiegato prima e andate avanti in questo modo per tutta la lunghezza.

Una volta conclusa la lavorazione del secondo ferro, lavorate sul dritto la prima maglia, le due successive vanno lavorate sul rovescio (una per volta) e poi sul diritto, si lavora insieme il gruppo di tre maglie successive, proseguite lavorando un punto a rovescio per ognuna delle due maglie seguenti e poi ancora un diritto lavorando insieme le tre successive e così via.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Giuseppa Cinà. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!