Patchwork - il Four Patch

In questo filmato assisterete alla spiegazione di una delle tecniche di base del patchwork, e cioè il Four Patch. In questo mini video corso, dedicato al più semplice dei motivi patchwork, vedrete che tra i materiali necessari compaiono i seguenti: una squadra appositamente utilizzata  per questo tipo di lavorazioni, un taglierino da sarta (la rotella), la macchina da cucire, e il materiale più importante che non può assolutamente mancare e cioè alcuni tessuti di stoffa decorati di vari colori.

Come prima cosa, prendete i vostri tessuti e iniziate il lavoro posizionando la squadra a 4,5 cm dal bordo esterno del vostro tessuto e procedete così al taglio delle varie strisce, sui quattro differenti tessuti da voi scelti. Sovrapponete, dritto contro dritto, una striscia di un colore su una striscia di un altro colore (oppure due strisce di tonalità differenti) e cucite con precisione con la macchina da cucire, poi aprite la cucitura appena eseguita e stirate, dopodichè procedete al taglio della nuova sezione, sempre di dimensioni 4,5 cm.

Ritagliate le sezioni a piacere, creando un contrasto chiaro scuro, realizzando in questo modo una composizione a vostro gusto. Quando avrete ottenuto tutte le sezione, cucitele due a due e stiratele con cura. A questo punto, il Four Patch è pronto per essere utilizzato nella creazione dei vostri lavori.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!