Patchwork - Splendido blocco con motivo millerighe

Il canale youtube "Necchi Italia", propone il seguente tutorial nel quale la bravissima "Simonetta Marini" vi insegnerà la lavorazione di un bel blocco in patchwork, con la particolarità di un motivo millerighe. L'esecuzione è molto ben spiegata e il risultato vi permetterà di creare diversi lavori, dalle trapunte alle tovagliette, ma anche delle belle presine, tutti con motivi differenti fra loro.

L'occorrente necessario per la realizzazione di questo blocco è il seguente:

  1. due tessuti di differenti colori (vanno bene anche degli avanzi di tessuto di precedenti lavori),
  2. una riga per il taglio di precisione,
  3. la tavoletta da taglio,
  4. alcuni spilli da sarta,
  5. la rotella per tagliare i tessuti,
  6. la macchina da cucire.

I tessuti da voi scelti vi serviranno per realizzare un pannello formato da varie righe colorate, quindi per fare ciò, è necessario tagliare delle strisce dai tessuti stessi, aventi tutti la stessa lunghezza, ma larghezze differenti e cucirle poi l'una sotto l'altra orizzontalmente. Una volta che avrete completato il vostro pannello a strisce, potete passare alla realizzazione del blocco.

Cercate di realizzare il vostro pannello in modo da avere una lunghezza delle strisce, che sia almeno il doppio dell'altezza (o anche più), infatti in questo caso vedrete un pannello alto circa 22 cm e quindi lungo almeno 44 cm. Detto questo, prendete il vostro pannello e piegatelo a metà (nel verso della lunghezza), con il dritto rivolto verso l'interno, dopodichè dividetelo in due parti uguali tagliando leggermente il lato piegato.

Fatto questo, prendete il pezzo superiore e ruotatelo di 90 gradi, quindi riponetelo su quello sottostante e fermateli fra loro lungo i lati utilizzando gli spilli. Ora potete procedere e cucire i due quadrati ottenuti lungo i lati (si consiglia di utilizzare l'apposito piedino da patchwork sotto la macchina da cucire, perchè esso ha la caratteristica di avere una piccola lamella laterale che vi aiuterà a seguire meglio i bordi del tessuto).

Dopo aver terminato di cucire i tessuti, eseguite due tagli in diagonale, da un angolo a quello opposto e dividete il lavoro in quattro parti, dopodichè apritele e assemblate il vostro blocco creando diversi motivi.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube NECCHI ITALIA. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!