Lavorazione in patchwork con punto zig-zag

Nel video tutorial che state per vedere, viene proposta la realizzazione di una comunissima presina da cucina, utilizzando la tecnica del patchwork. Per la creazione di questo lavoro avrete bisogno dei seguenti materiali:

  1. vari ritagli di stoffa decorata (meglio se di uguale tonalità, ad esempio nel tutorial sono stati utilizzati ritagli sulle tonalità del rosa, del bianco o panna),
  2. un tessuto di paille di colore bianco,
  3. un paio di forbici,
  4. macchina da cucire,
  5. un righello e una matita,
  6. un centimetro da sarta,
  7. degli spilli,
  8. un piccolo bottoncino rosa,
  9. un nastrino,
  10. un tessuto di stoffa di colore rosa.

Come prima cosa prendete i vostri pezzi di stoffa e ritagliare alcuni quadrati e dei rettangoli di differenti dimensioni (non molto grandi). Posizionateli poi sul tessuto bianco di paille, in modo da creare più o meno la fantasia desiderata. Quando sarete soddisfatti di come avete posizionato i vostri ritagli, cuciteli l'uno con l'altro utilizzando la macchina da cucire. Per avere un effetto molto più carino, cucite tutti i pezzetti utilizzando il punto zig zag, quindi partite dai primi due ritagli e poi aggiungete, uno per volta, tutti gli altri. Terminate tutte le cuciture, decisa la grandezza della persona, prendete le misure e ritagliate tutte le parti in eccesso.

A questo punto, prendete il tessuto rosa, posizionate su di esso la presina, lasciando circa 2 cm tutt'intorno, dopodiché create un bordino lungo tutti i quattro lati della presina e cucite. Per terminare il lavoro, cucite in un angolo il nastrino in modo da  creare l'asola per appendere la presina e applicate un piccolo bottone sul nastrino stesso.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!