Restauro in stile shabby chic

Questo video tutorial eseguito da "Hazel Melville", vi farà vedere quali sono i vari passaggi da eseguire per poter ristrutturare un qualunque mobile in legno. In questo caso vedrete la lavorazione di un tavolino e per poter eseguire questo lavoro, vi occorrono i prodotti e i materiali che vedete elencati di seguito:

  1. un mobile di legno,
  2. un panno e dell'acqua,
  3. della vernice gesso di colore bianco,
  4. un pennello a setole morbide,
  5. dei fogli di carta abrasiva.

Primi di procedere con la ristrutturazione del mobile, lavatelo per bene utilizzando un panno leggermente bagnato nell'acqua e fatelo asciugare. Potete poi stendere una prima mano di vernice gesso di colore bianco e lasciarla asciugare completamente, dopodichè, stendete la seconda mano della stessa pittura.

La pittura va applicata sempre nello stesso senso e nel verso delle venature del legno altrimenti possono fuoriuscire striature indesiderate che vanno rovinare il risultato finale.

Una volta asciutto, utilizzate la carta abrasiva per ricreare l'effetto invecchiato tipico dello stile shabby chic, quindi grattate maggiormente nei punti in cui la vernice sarebbe saltata naturalmente con il trascorrere del tempo. Carteggiate quindi sulle parti del mobile che sporgono maggiormente, ma anche lungo i bondi e soprattutto sugli angoli.

Quando avete finito di carteggiare e siete soddisfatti del risultato ottenuto, pulite il mobile per eliminare la polvere che si è creata e se volete, potete proteggere la superficie passando con un panno asciutto, della cera neutra pel legno.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!