Ricamo - Il punto Inglese

Il ricamo è una tecnica che per anni è stata di in disuso e solo attualmente sta rivivendo una notevole attuazione. Di fatti in questo video tutorial si verrà a trattare il punto inglese, quest'ultimo fa parte della categoria dei punti ad intaglio. Quando si esegue questo punto, bisogna ricordarsi che bisogna allargare i fili del tessuto e, per questo procedimento bisognerà utilizzare il punteruolo. Questo punto viene spesso utilizzato per la realizzazione del pizzo Sangallo.

Iniziate come sempre a disegnare sul vostro tessuto di cotone bianco il contorno del disegno che volete realizzare con il punto inglese. Ora, se volete un lavoro preciso è consigliabile attaccare il tessuto su una carta telata. Incominciate con una semplice imbastitura, poi passate a dei punti filza lungo tutto il contorno, quest'ultimi dovranno essere di piccole dimensioni e regolari. Adesso, sul punto filza eseguite un punto cordoncino molto fitto e togliete la carta telata. A questo punto con un punteruolo forate il centro del tessuto e, iniziate ad allargare la trama del tessuto. Ecco finito il punto inglese, ora non vi resta che esercitarvi con questo punto ad intaglio.

Eventualmente se non volete realizzare a mano il punto inglese, potete realizzare i vari contorni con il punto filza e il punto cordoncino aiutandovi con la macchina da cucire impostando i vari punti.

Autore Nova
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Chiara Atzori. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!