Ricamo - Il punto Palestrina

Il punto Palestrina è un punto tradizionale del ricamo che non prevede una proceduta molto complicata, anzi, è adatto anche alle principianti. Questo punto prevede due versioni ovvero il punto a nodi Picots, definito anche con il nome di nodo di Palestrina grosso e il punto nodo smerlo chiamato anche con il termine di nodo di Palestina piccolo.  Per rendere la vostra decorazione ancora più ammalianti, è consigliabile che la distanza fra un punto e l'altro sia regolare, dato che questo punto serve per rifinire i vari capi da voi scelti.

Per il punto Palestina dovrete procurarvi un tessuto su dove fare pratica, un ago e annesso filo in cotone. Tracciate con la matita morbida il contorno del vostro disegno e successivamente andate ad applicare della tecnica dello snodo. Eventualmente se non siete pratiche nel riportare il disegno a mano sul tessuto, utilizzate la tecnica della carta carbone. Ora, procedete con la creazione del punto Palestina in cui dovrete procedere da destra verso l'alto, ottenendo così dei punti obliqui.

Le prossime fasi di questo punto prevedono di non prendere il tessuto sottostante. Adesso, con l'ago e il filo entrate nel primo punto obliquo e da sinistra verso destra, tenendo il filo sulla destra e ripete il passaggio precedente cercando di formare un nodo.

Autore Nova
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Mani Di Fata. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!