Shabby chic - Come si ottiene lo stile vintage

Il bravissimo "Carlos Salazar", propone all'interno del suo canale youtube questo filamto nel quale vi mostrerà come trasformare e lavorare su un mobile d'epoca, per poterlo riadattare ad un arredamento shabby chic trasformandolo in uno stile vintage. E' una lavorazione semplice ed economica che vi permetterà di avere un mobile completamente differente da quello originale, grazie ad alcuni piccoli acccorgimenti.

Per poter trasformare un mobile con questa tecnica, sono stati utilizzati i seguenti materiali:

  1. un mobile antico (o qualunque altro tipo di mobile),
  2. della pittura bianca a base d'acqua,
  3. un pennello a setole larghe,
  4. fogli di carta abrasiva,
  5. una levigatrice,
  6. un piccolo rullo da pittura,
  7. della vernice trasparente opaca,
  8. della pittura di colore scuro.

Prima di partire è necessario rimuovere tutte le maniglie presenti sul vostro mobile, poi rimuovete anche gli eventuali cassetti e successivamente carteggiate leggermente la suerficie per eliminare la vernice lucida presente. Fatto questo, iniziate a dipingere i cassetti con la pittura bianca a base d'acqua e poi fate la stessa cosa anche su tutto il resto del mobile, ad esclusione del piano superiore.

Quando la pittura all'acqua si sarà asciugata, carteggiate la superficie utilizzando la carta abrasiva (per le superfici più grandi è meglio utilizzare una levigatrice per velocizzare il lavoro) e fate in modo che solo in alcuni punti fuoriesca il colore originale del mobile e ricreare quell'effetto decapato.

Per quanto riguarda il piano superiore, in questo caso è stato dipinto con un colore più scuro, fra il nero e il marrone bruciato, creando delle leggere sfumature. Quando tutto il mobile risulterà completamente asciutto, proteggere la superficie stendendo su di essa una mano di vernice trasparente opaca.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube Carlos Salazar. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!