Shabby chic o Decapato provenzale?

Nel video tutorial che state per vedere, la youtuber vi mostrerà come imparare ad utilizzare due diverse tecniche per poter ristrutturare un vecchio mobile, nello specifico imparerete ad ottenere il famoso effetto "Shabby chic" e l'effetto "Decapato provenzale".

La differenza fra queste due tecniche sta nella scelta della colorazione, infatti l'applicazione è la stessa, solo che per quanto riguarda il classico stile shabby chic, questo mantiene la base di colore scuro del mobile stesso con la sovrapposizione di un altro colore, facendo poi riaffiorare il colore di base, mentre il decapato provenzale prevede la sovrapposizione di due differenti colori, uno più chiaro sotto e l'altro più scuro sopra o viceversa, in maniera tale da non far riaffiorare direttamente il colore di base del mobile.

In questo caso, vedrete che per la realizzazione della tecnica provenzale è stata prima stesa una mano di pittura di colore bianco sulla superficie del mobile, poi viene strofinata la paraffina solo sui punti in cui volete far fuoriuscire l'effetto decapato, perchè questo permetterà alla vernice che dovrà essere stesa successivamente, di non aggrappare sullo strato di pittura già presente per poter così facilitare il lavoro e successivamente vengono stese due mani di pittura di colore più scuro.

Per quanto riguarda lo stile shabby, bisogna procedere stendendo direttamente due mani di un colore a vostra scelta, lasciando asciugare tra la prima e la seconda, dopodichè in entrambi i casi, si può iniziare a carteggiare  in modo da ottenere l'effetto tanto desiderato, nel primo caso sarete agevolati dalla paraffina, mentre nel secondo dovrete strofinare soprattutto nei punti in cui volete che fuoriesca lo stile invecchiato tipico dell'effetto shabby chic.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!