Shabby chic - trasformazione di un tavolino

Nel video tutorial in questione, potrete vedere come trasformare passo dopo passo, un semplicissimo tavolino nello stile Shabby chic. Se volete imparare questo tipo di trasformazione, oltre a seguire attentamente il video, dovrete procurarvi i seguenti materiali:

  1. un tavolino (o un qualunque altro mobile che volete trasformare),
  2. una vernice di fondo gesso di colore grigio,
  3. una vernice gialla,
  4. una vernice bianca,
  5. un pennello con le setole morbide,
  6. alcuni panni,
  7. la carta vetrata e una spugna abrasiva,
  8. della cera per legno.

Per poter iniziare con la lavorazione, pulite bene tutta la superficie del tavolino con un panno asciutto e poi iniziate a scartavetrare. Potete utilizzare la carta vetrata per scartavetrare l'oggetto, ma anche una spugna abrasiva umida per evitare di far volare troppa polvere. Eseguite questo passaggio soprattutto lungo i bordi, dopodiché, con uno straccio bagnato pulite nuovamente per eliminare tutta la polvere creatasi. Fatto ciò, stendete su tutto il tavolino una mano di vernice di fondo di colore grigio e lasciate asciugare completamente.

Una volta asciutto, stendete una mano della seconda vernice, e cioè quella di colore giallo e attendere sempre che asciughi. Infine, stendete la vernice bianca su tutta la superficie e dopo aver atteso i tempi d'asciugatura, prendete una monetina e raschiate un po' sui bordi del tavolino, in modo da far fuoriuscire la vernice originale. Ora procedete con la lavorazione utilizzando una spugna  abrasiva, quindi strofinate lungo i bordi, sulla superficie e anche lungo i piedi. In questo modo vedrete fuoriuscire, oltre alla vernice originale del tavolino, anche la seconda vernice da voi utilizzata. Continuate in questo modo finché non sarete soddisfatti del risultato, dopodiché, pulite bene dalla polvere e con un panno stendete la cera dappertutto, questa servirà a proteggere il lavoro.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!