Simpatiche lampade segna posto con carta regalo riciclata

Quante volte vi è successo di ricevere un regalo che era incartato in una carta così bella che non volevate quasi neppure aprirlo per non rovinarla? E poi vi siete trovati lì, con la carta tra le mani, a pensare come si sarebbe potuto fare per conservarla pensando fosse davvero un peccato relegarla in modo definitivo nella spazzatura.

Ebbene se anche a voi è capitato questo, nel video tutorial che trovate di seguito avete la possibilità di scoprire un modo veloce per riciclare la carta regalo che più vi piace e di creare con essa delle simpatiche lampade segnaposto che potranno impreziosire la vostra tavola in modo semplice e creativo.

E' davvero poco il materiale che dovete avere a disposizione: vi sono sufficienti un foglio di carta regalo, due bicchieri a calice, due candele galleggianti. Gli strumenti che utilizzerete sono, invece, una matita, un piatto, il coperchio di un barattolo, un paio di forbici ed un tubetto di colla in stick.

Stendete bene il foglio di carta in modo tale che non abbia grinze. Sul lato bianco disegnate un cerchio utilizzando il piatto come sagoma. Al centro del cerchio disegnatene un altro utilizzando allo stesso modo il coperchio del barattolo. Ritagliate la carta con le forbici lungo la circonferenza del cerchio più grande.

Ora piegate in due il cerchio lungo il diametro, quindi tagliate lungo la piega che avete creato. Ritagliate i due semicerchi più piccoli ed eliminateli: avrete così ottenuto due pezzi di carta a forma di "C".  A questo punto è sufficiente stendere un poco di colla sui bordi della C e congiungerli: avrete così ottenuto un paralume. Ponete la candela galleggiante all'interno del bicchiere, accendetela e posatevi sopra il paralume. Ecco pronti i vostri deliziosi segnaposti.

Autore Hellsbells
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!