Tavolo Fai Da Te Con I Pallet

Materiale da procurare:

  • nr. 3 Pallet standard da 80 x 120 cm;
  • chiodi lunghi da legno;
  • impregnate all'acqua da legno.

Attrezzi necessari:

  • seghetto elettrico alternativo;
  • levigatrice elettrica o tampone e carta vetrata;
  • levachiodi (detta comunemente 'piede di porco');
  • matita, possibilmente quella da muratore o falegname (serve anche un cutter per fare la punta);
  • riga metrica rigida;
  • martello.

Procedura:

Iniziamo a schiodare le doghe di uno dei due pallet, utilizzando il levachiodi, prima allentando la doga con una estremità dell'attrezzo e poi sfilando il chiodi, agendo sulle teste con l'altra estremità (quella biforcuta).

Tre dei listelli rimossi andranno tagliati per la lunga in due parti uguali ciascuno, ottenendo così 6 listelli più sottili che serviranno per completare il piano del tavolo, inserendoli negli spazi vuoti tra le doghe di un altro pallet, rimasto intatto.

Per creare le gambe del tavolo utilizzeremo la parte rimanente del primo pallet ed il terzo pallet procurato.

Andremo a tagliare in maniera differenziata le doghe: la parte superiore sarà tagliata a 79 cm mentre quella inferiore a 75 cm, in modo che si incastrino perfettamente sulla pedana che costituisce il piano.

Serviranno alcuni spessori, che ricaveremo dalle parti rimanenti dei pallet precedentemente utilizzati, per rinforzare le giunzioni, mettendo a contatto i correntini.

Pulire per bene le superficie con la levigatrice elettrica o con un tampone e carta vetrata e quindi procedere con un paio di mani di impregnate all'acqua, per proteggere il nostro tavolo da liquidi o da agenti atmosferici, se intendiamo utilizzarlo all'aperto.

Sembra difficile? Assolutamente no: dopo aver visto il video sarà molto più facile da fare che da descrivere!

Autore vesalio
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!