Tutorial fai da te: Rendiamo antica una cornice

In questo tutorial verrà descritto come rendere antica una cornice per quadri con una patinatura all'aceto.

Materiale occorrente: cornice, aceto di vino bianco, un pennello a setole di bue di grandi dimensioni, piatti di plastica, un po' di cotone idrofilo precedente inumidito e strizzato, gomma lacca decerata, pigmenti colorati (terra di Siena bruciato, terra ombra naturale, bruno, nero, verde rame).

Si versa un po' di pigmento verde in un piatto di plastica (con il verde si ottiene un colore simile all'ossidazione dei metalli) a cui verranno aggiunte alcune gocce di aceto e si mescolano con il pennello. Nel frattempo, in un altro piatto di plastica si preparano con la stessa procedura altri due pigmenti più scuri. Il composto ottenuto non deve essere troppo liquido, ma avere una certa consistenza solida.

A questo punto con il pennello si inizia a colorare la cornice con il colore più scuro, facendo bene attenzione a coprire tutti gli interstizi, i riccioli e le curvature. La patina all'aceto è particolare, poichè nel momento in cui si lavora, può essere rimossa con molta facilità quando viene messa in eccesso, ma quando poi si asciuga diventa molto tenace e quindi molto difficile da rimuovere. Alla fine, con il cotone idrofilo si tampona sulla cornice per eliminare il colore in eccesso seguendo dei movimenti precisi e regolari. Poi si procede con il colore verde e con tutte le altre fasi di lavorazione che seguiranno.

Autore RENDITA
Vota questo articolo
Play
Condividi

Lascia il tuo commento!