Un bellissimo e facile scialle all'uncinetto!

In questo video tutorial, fatto davvero bene, viene spiegato come fare un bellissimo scialle primaverile!
Il tipo di lavoro descritto si presta anche in molte varianti secondo l'abilità e il gusto di chi lo esegue.
Si potrebbe infatti usare il motivo descritto per creare una giacca invece che uno scialle, magari usando la tecnica dell'aumento per creare una punta sulle maniche o agli angoli laterali del corpo principale.
In ogni caso è sempre bene fare un campione del lavoro per vederne l'effetto e scegliere eventualmente come modificarlo, per esempio facendo i punti più lenti usando un uncinetto più grande.
Il modello descritto nel tutorial è stato fatto con 350 gr di filato e un uncinetto 4.5mm.
La descrizione è veramente molto semplice, ma per facilitarne la comprensione di seguito vengono descritte le prime righe del lavoro.
Il lavoro deve essere avviato con 225 catenelle (cat.), poi si gira il lavoro e si parte con la prima riga/fila del lavoro.
Per la prima file si prosegue con 1 cat., 1 maglia bassa (m.b.) nella penultima catenella di base, 5 cat. e, saltando 3 maglie di base, fare 1 m.b. nella successiva cat. di base, creando così il primo occhiello. Si prosegue ripetendo la sequenza di 5 cat., saltarne 3 di base e 1 m.b. nella quarta per chiudere, formando i vari occhielli della riga fino ad arrivare alla catenella centrale in cui, invece di chiudere l'occhiello con 1 m.b. lo si chiude con 1 maglia alta (m.a.). Poi si fanno altre 5 cat. e di nuovo 1 m.a. nella stessa catenella centrale per creare l'arco dell'aumento. Si prosegue quindi con la sequenza iniziale fino a completare la riga.
Girare quindi il lavoro e iniziare la seconda riga con 1 cat., 1 m.b. nella stessa dove si è fatta la cat., 5 cat. e poi 1 m.b. agganciata nella metà dell'arco. Ripetere le 5 cat. e 1 m.b. agganciata fino alla fine della riga. Chiudere la fila con 2 cat. e 1 m.a. nell'ultima m.b. della fila precedente (creando un mezzo arco finale).
La terza riga segue lo stesso schema della prima e prevede l'aumento centrale.
La quarta riga prevede invece negli archi della riga precedente di eseguire 7 m.a. e 1 m.b ad archi alterni.
Le prime 4 righe si ripetono per 10 volte (totale di 40 righe), per completare il lavoro. Ovviamente potete ripeterle fino ad ottenere la lunghezza del lavoro desiderata.
Autore Evi600
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!