Uncinetto - Scarpine classiche per bebè

In questo video tutorial, vi verrà spiegato passo dopo passo come riuscire a realizzare queste bellissime scarpine per bebè all'uncinetto. Sono delle classiche scarpine che possono essere realizzate nei colori che preferite e delle dimensioni che vi occorrono, bisogna solo procurarsi i materiali elencati:

  1. due filati di cotone da 3,5 di colori differenti,
  2. un uncinetto da 3 mm,
  3. due bottoni,
  4. un paio di forbici.

Le scarpe realizzate in questo tutorial hanno una dimensione di circa 9 cm, che sono adatte ad un neonato con l'età compresa tra 1 e 3 mesi. Detto questo si può iniziare con la lavorazione, quindi partite con la realizzazione della suola, perciò prendete il colore scelto per questa parte della scarpa e fate 12 catenelle. Saltate due catenelle dall'uncinetto e nella terza fate un punto basso, seguito da altri quattro punti bassi, ognuno in ciascuna catenella della fila di base, dopodichè nelle successive cinque catenelle rimanenti realizzate cinque punti alti (uno in ognuna di esse).

Nell'ultima catenella in cui avete realizzato l'ultimo punto alto, dovrete lavorare altri sei punti alti, questo servirà alla creazione della curva della suola, poi ripetete il procedimento precedente al contrario, quindi fate prima i cinque punti alti e poi i cinque punti bassi ed infine nell'ultimo punto, lavorate altri tre punti bassi e chiudete il giro con un punto bassissimo.

Ora dovete realizzare il secondo giro, quindi fate tre catenelle e lavorate undici punti alti, poi bisogna fare degli aumenti, quindi nei cinque punti successivi dovete lavorare due punti altri in ognuno di essi, continuate realizzando un punto alto in ciascuno di quelli sottostranti e arrivati alla fine (sul tallone), eseguite un altro aumento e chiudete poi con un punto bassissimo.

Completate la suola realizzando l'ultimo giro e una volta terminata, cambiate il colore del filato e realizzate tutta la parte superiore di questo bellissimo paio di scarpine all'uncinetto.

Autore mikydg
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!